0%

Spirit

Out on: Tam Tam Studio


Tracklist:


Spirit

Momo Said

Close My Eyes

Momo Said

Father's Love

Father's Love

Momo Said

Wild Dirty and Wrong

Momo Said

War Is Over

Momo Said

Seeds

Momo Said

Loohide

Momo Said

Met On Phone

Momo Said

Heloise

Momo Said

Stardust In The Wind

Momo Said

Agnese

Momo Said

Add all tracks to playlist

Review:


ENGLISH

A meanings full charged album, “Spirit”. A debut which highlights the vocal and compositive talented dowrys of “MOMO SAID”.
“Spirit” is a music journey which began far away, in his Africa. That land which joins, the same world part that looks west as towards it self, Morocco.
This is a story of migrants, of new generations and free spirits.

Momo Said as multilingual, was chosen english to tale this his last debut album, a heterogeneus mixture of soul, beat, reggae, folk and funk.
A full acoustic album, alive, true, played. Energy, the electric one, used only by recorders, to lifetime mark in memories this positive human energy.

lyrics

ITALIAN

Un album carico di significati, “Spirit”. Un’esordio che mette in risalto le doti canore e compositive di un talento, “MOMO SAID”.

“Spirit” è un viaggio musicale che parte da lontano, dalla sua Africa. Quella terra che unisce, la stessa parte del mondo che guarda l’occidente come a se stessa, il Marocco.

Questa storia è fatta di migranti, di nuove generazioni e di spiriti liberi.

Momo Said quale poliglotta, ha scelto la lingua inglese per raccontare questo suo album di esordio, in una miscela eterogenea di soul, beat, reggae, folk e funk.

Un album completamente acustico, vivo, vero, suonato. L’energia, quella elettrica, è stata utilizzata solo dai registratori, per fissare a memoria questa energia umana positiva.

Con la produzione artistica di Doktor Zoil, nasce Spirit e con esso, la scelta di voler associare il suono di ogni singola canzone ad uno strumento caratteristico, ecco il motivo della partecipazione di numerosi artisti.

Troviamo appunto, le chitarre risonanti di Alessandro Medri (già solista nei Mamasita), che del disco, ha curato parte degli arrangiamenti, i fratelli Costa dai quintorigo agli archi, Tommy Graziani, figlio d’arte di Ivan Graziani, un vero talento alla batteria. Enrico Farnedi con l’ukulele ed alla sezione fiati, costruita in compagnia di Marco “Benny” Pretolani dei Good Fellas. Il vibrafono di Pasquale Mirra dei Mop Mop, il cammeo di Bonomo alla chitarra e il pianoforte di Luca Bonucci, il contrabbasso di Gabriele Pesaresi e Luca Dalpozzo, le ritmiche percussive di Danilo Mineo e Federico Lapa.

Momo Said presenta “Spirit”. A partire dal Mediterraneo e ad arrivare nel cuore, il cuore della Musica, il cuore di ognuno di noi.

SHARE

Release: TTS130266


Play Cover Track Title
Track Authors